top of page

Stanza degli Orgasmi - la scienza al servizio del sesso

Il tabù sociale che circonda la sessualità in molti casi impedisce un'analisi e uno studio più approfondito di alcune tematiche molto interessanti e particolari. Ma la scienza decide di aggirare questa regola non scritta e così nasce la Stanza degli Orgasmi, un piccolo luogo che gioca con le nostre sensazioni più incandescenti.

Bologna la dotta

Così ci riferiamo alla città che seppe aprire la prima Università al mondo già nel lontano 1088, essendo il modello di tutte quelle che seguirono. Oggi non parleremo di università o di storia, ma l'argomento ha a che fare con il sapere scientifico ma, siamo onesti, è questo sapere che accende la voglia di studiare un po' a tutti.

Questo sapere si trova in una piccola stanza situata nelle Serre dei Giardini Margherita, un bellissimo parco a poca distanza dal centro della città medievale, e che è pronta a bombardare i nostri sensi con quantità insolite di stimoli erotici. Tutto questo semplicemente sedendosi e indossando gli appositi auricolari.


Vi chiederete come funziona questa strana macchina? Alla domanda risponderà la scienza poiché, con il passare del tempo, la stanza interagirà con il nostro cervello grazie a particolari aromi, melodie affascinanti, luci rosse e sbalzi di temperatura. Ognuno di questi stimoli si traduce in una combinazione esplosiva di sensazioni "particolari" o "brividi caldi e piacevoli" (come descritto da alcuni coraggiosi che sono entrati nella stanza).

Il sesso - nesso tra l'arte e la scienza

Come abbiamo anticipato prima, il tabù intorno al sesso e alla sessualità ritarda costantemente l'avanzamento tecnico-scientifico sull'argomento, ma con il tempo vediamo che questa situazione sta diventando più flessibile e abbiamo maggiori e migliori studi su una sfera fondamentale della vita.

All'interno di questa tendenza troviamo Norma Jeane (nome fittizio che nasconde la vera identità), artista statunitense e autrice di questo esperimento/opera d'arte di cui parliamo oggi. Spiega che, partendo sempre da basi scientifiche, l'arte può generare ogni tipo di emozione. Ma questo non è innovativo, abbiamo sempre saputo del potere dell'arte. La cosa interessante dell'esperimento è come la scienza interagisce con l'arte creando un ambiente controllato per generare stimoli e che il nostro cervello lo codifica in sensazioni precise, in questo caso, erotiche.

In base a questo, le combinazioni possibili sono infinite e non dovrebbe sorprenderci se tra un paio d'anni le opere d'arte cominceranno ad avere questa tendenza, mescolandosi sempre di più con la scienza.


Che altro dirti, se cammini per la bellissima città di Bologna, sai di avere un'attrazione degna di una visita veloce per vedere, vivere e goderti in carne propria la Stanza degli Orgasmi e i suoi segreti più intimi e profondi.

Post correlati

Mostra tutti

コメント

5つ星のうち0と評価されています。
まだ評価がありません

評価を追加
Ricevi GRTATIS ONLINE
il giornale italiano bilingue

La tua richiesta è stata inviata

2.jpg
business-3560917_1920.jpg

Vuoi perfezionare

il tuo Italiano?

la mia vita logo-01 - copia.png

**Perfezioni la lingua con 4 professori contemporaneamente**

✅ Classi individuali - tu decidi giorno e ora
✅Accedi all'Ospedale di Italiano per domande specifiche di grammatica

✅Parli tutti i giorni con professori madrelingua per integrare la lingua nella tua quotidianità
✅ e il 4to professore che ti segue durante tutto il percorso di studi per. avere una reale connessione con Italia

Perfeziona la lingua italiana con professori madrelingua
bottom of page