top of page

Lavori al servizio della comunità per giovani contagiati da COVID in una festa clandestina

Accade in Italia proprio nel Comune di Ponte di Piave in provincia di Treviso, il sindaco Paola Roma per sensibilizzare i giovani sull'aumento dei contagiati da covid in provincia ha proposto di svolgere attività al servizio della comunità.



La sindaca Paola Roma ha contattato personalmente, con una telefonata, i giovani cittadini contagiati che si trovavano in quarantena. Questa festa, che si era tenuta un paio di settimane fa, aveva purtroppo causato due focolai e quindi contando sulla consapevolezza di chi aveva contribuito alla diffusione del virus, ha proposto questa iniziativa esemplare.


Non sono stati obbligati ma i giovani hanno colto l'occasione per dare l'esempio ai loro coetanei e ora durante la loro quarantena stanno lavorando per il loro comune caricando online da casa informazioni nel sistema bibliotecario comunale.



Senza che questo significa una vera e propria punizione, gli stessi giovani si sono prestati a dare un messaggio chiaro e conciso alla società poiché medici, infermieri e autorità sanitarie lavorano incessantemente da più di un anno e mezzo per prendersi cura di noi e vincere la battaglia contra il virus salvando i contagiati da covid.

21 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Комментарии

Оценка: 0 из 5 звезд.
Еще нет оценок

Добавить рейтинг
Ricevi GRTATIS ONLINE
il giornale italiano bilingue

La tua richiesta è stata inviata

2.jpg
business-3560917_1920.jpg

Vuoi perfezionare

il tuo Italiano?

la mia vita logo-01 - copia.png

**Perfezioni la lingua con 4 professori contemporaneamente**

✅ Classi individuali - tu decidi giorno e ora
✅Accedi all'Ospedale di Italiano per domande specifiche di grammatica

✅Parli tutti i giorni con professori madrelingua per integrare la lingua nella tua quotidianità
✅ e il 4to professore che ti segue durante tutto il percorso di studi per. avere una reale connessione con Italia

Perfeziona la lingua italiana con professori madrelingua
bottom of page